Connecting People, places, stories. Questo è il motto di OpportuniSID, l’aspetto centrale del lavoro dell’Associazione: connettere luoghi, persone e storie di vita in un’unica comunità. E l’evento tenutosi 19 maggio nella sede della Delegazione presso l’UE della Regione Emilia Romagna, a Bruxelles, è stato vissuto proprio con questo spirito. La giornata, che ha visto il coinvolgimento della Regione, di istituzioni europee, dell’Università di Bologna e soprattutto di molte siddine e siddini junior e senior, ha rimarcato ancora una volta quanto sia importante lo scambio di idee, consigli, opinioni ed esperienze, non solo nelle prime fasi della propria carriera ma anche nelle fasi più avanzate.

Noi di OpportuniSID vorremmo condividere con tutti voi i 5 messaggi più importanti che questa giornata ci ha lasciato. Hai partecipato? Scrivi nei commenti cosa è stato più importante per te! Grazie.

  1. “Fate rumore”

Non solo è importante esporsi e portare le proprie idee a tutti i livelli del dibattito pubblico e della discussione politica, ma anche usare gli strumenti e le capacità che si hanno per riuscire a cambiare e influenzare le decisioni che riguardano il futuro della società. Non sempre infatti i decisori politici hanno una chiara idea dei bisogni reali della comunità che rappresentano: da qui l’importanza di saper utilizzare correttamente i canali di comunicazione a disposizione. “Fate rumore” diventa quindi un consiglio per giovani e meno giovani a tutti gli stadi della carriera.

  1. Fare il SID non significa diventare diplomatico o lavorare all’ONU

L’evento di Bruxelles ha anche abilmente sfatato questo mito: fare il SID non significa necessariamente diventare parte del corpo diplomatico! La stragrande maggioranza dei siddini e delle siddine, infatti, lavorano per il settore privato: organizzazioni governative o non governative, istituti di ricerca e chi più ne ha più ne metta!

  1. Non aver paura di chiedere

Quante volte capita di essere timidi o di aver paura di sbagliare o di fare domande sciocche? Troppe! Eppure, seguire la propria curiosità e saper chiedere è un aspetto essenziale per la propria crescita personale e professionale. Questo rappresenta anche il senso della Job Fair che abbiamo organizzato nel pomeriggio, in cui i siddini più giovani hanno avuto la possibilità di confrontarsi e chiedere ai senior (o “diversamente giovani”, come sottolineato da loro stessi) consigli, informazioni ed esperienze.

  1. Crearsi un network di persone è essenziale

La job fair ha ampiamente dimostrato questo punto. La ricchezza data dalla condivisione delle esperienze di persone che hanno la stessa base di partenza (il SID) ma si occupano degli ambiti più diversi fa vedere come sia importante avere una rete di contatti ampia e variegata, soprattutto perché non si sa bene cosa riserva il futuro. Magari tra 10 anni, quel siddino incontrato per caso alla job fair nel 2022 potrebbe essere un tuo supervisor, collega o addirittura datore di lavoro!

  1. Crederci, sempre!

L’evento è stato un successo. Per noi di OpportuniSID, vedere come un’iniziativa partita dal basso si sia evoluta arrivando ad un evento di alto livello a Bruxelles non può che essere motivo d’orgoglio. E la nostra seppur piccola esperienza mostra quanto sia importante essere attivi e crederci: prima o poi i risultati arrivano!

***

Ringraziamenti

Vorremmo anche ringraziare tutte le persone che hanno reso possibile realizzare questo evento. Lo staff della Delegazione presso l’UE della Regione Emilia Romagna per gli spazi, il supporto, l’ospitalità e la professionalità. Gli speaker. I siddini e le siddine che ci hanno dedicato il proprio tempo in un giorno feriale (addirittura prendendo ferie per poter esserci!). I partecipanti, per la loro curiosità e l’interesse dimostrato. Il Presidente di OpportuniSID Faris Mahmutovic e tutti i membri del team: Elisabetta Gatti, Elena Schiera, Davide Bellomo, Roberta Bosu, Luca Bianco, Lucia Alfano, Rachele Strangi, Elena Fazio, Francesca Cortini, Alberto Favero. Kudos to us!

Tecniche per sopravvivere ai colloqui di lavoro

In seguito alle numerose richieste di consigli ricevute dalla comunità siddina su come affrontare un colloquio di lavoro, OpportuniSID ha deciso di offrire a coloro che si stanno approcciando alle prime esperienze lavorative, o che vorrebbero migliorare le proprie...

#SidStories: Intervista a Tara Riva

Tara Riva Anno di laurea SID: 2014 1. Tara, ciao! Che lavoro fai? Ci spieghi, in breve, in cosa consiste la tua attività quotidiana? Ciao Luca! Sono Tara, ho 30 anni e da circa un anno sono insegno Business English (inglese commerciale). Prima di lanciarmi in questo...

OpportuniSID a Bruxelles: 5 takeovers

Connecting People, places, stories. Questo è il motto di OpportuniSID, l’aspetto centrale del lavoro dell’Associazione: connettere luoghi, persone e storie di vita in un’unica comunità. E l’evento tenutosi 19 maggio nella sede della Delegazione presso l’UE della...

#SIDStories: Intervista a Gaia Rizzi

Anno di laurea SID: 2016
Posizione Attuale: Freelance Brand Strategist

#SidStories: Intervista ad Alberto Ceccacci

Anno di Laurea SID: 2017
Posizione Attuale: PhD student, Università di Bologna

Il Brussels Hub diventa realtà: OpportuniSID vola in Belgio!

Sono ormai quasi cinque anni che OpportuniSID è impegnata quotidianamente a rafforzare e strutturare il network di alumni dei corsi di Scienze Internazionali e Diplomatiche. Partito dai corridoi delle aule di Forlì, il lavoro di OpportuniSID è stato sempre accolto con...

La Camera di Commercio lancia il progetto Tutor Virtuale!

Il mondo imprenditoriale è sempre alla ricerca di menti vivaci e curiose, di ragazze e ragazzi con una gran voglia di sperimentare e che non si facciano fermare da quella "linea retta" che può sembrare il proprio percorso di studi. Beh, quale candidato migliore di un...

#SidStories: Intervista ad Alkena Qemalaj

Laurea Magistrale SID, 2017

Posizione attuale: Export Area Manager per l’America Latina, Urbinati S.r.l.

Webinar: Analysis of the conflict in Ukraine and solidarity actions

OpportuniSID and MAiA are glad to invite you to the live webinar Analysis of the Conflict in Ukraine and Solidarity actions which will be held on Zoom on March 9, at 19:30. Speakers of the event will be: Taras Fedirko, Anthropologist and Research Fellow at St Andrews...

#SIDStories: Intervista a Riccardo Giovanni Da Ros

Laurea Triennale SID, 2016
Posizione attuale: Consulente per Apiculturaurbana.it